Olivetti Olipad: il tablet low cost con il business in mente

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Olivetti Olipad è un tablet "Made in Italy" Android, che punta a soddisfare le esigenze del settore business a un prezzo aggressivo e con buona potenza di calcolo

Olivetti lo aveva già mostrato al Mobile World Congress di Barcellona: è l’Olipad, il tablet Android Made in Italy pensato per il business senza tuttavia dimenticare l’anima consumer: sarà commercializzato da Telecom Italia. Caratteristica peculiare di Olipad, un marketplace esclusivo, Application Warehouse, pensato per ogni esigenza lavorativa.

Dal punto di vista tecnico, il tablet Olivetti offre: schermo da 10 pollici (risoluzione WSVGA da 1024×600) come l’iPad; memoria da 16Gb (espandibile a 32); connettività 3G; Wi-Fi e Bluetooth; fotocamera frontale da 1,3MP (importante per le videochiamate); processore Dual Cortex A9 Nvidia su piattaforma Tegra 2.

A distinguere l’OilPad dall’iPad Apple è il prezzo: 399 euro appena, decisamente inferiore persino della media dei tablet Android attuali o di futura generazione.

A rende promettente il tablet in ambito lavorativo la sua capacitò di offrire interfacce per differenti contesti lavorativi: caratteristica decisamente interessante resa possibile, come accennato, dalla possibilità di accedere al marketplace Application Warehouse, vero e proprio app store specializzato in software business, «dall’allestimento di vetrine alla creazione di cataloghi digitali, dalla gestione della forza vendita in mobilità alla stipula di contratti. E il tutto declinabile a seconda del settore operativo».

Unico possibile neo, il sistema operativo, 2.2 di Android e non su Honeycomb 3.0, OS notoriamente ottimizzato per i tablet.

Olivetti Olipad sarà disponibile sul mercato a partire dal 7 marzo 2011 e sarà distribuito in bundle con offerte ADSL Telecom Italia e piani tariffari TIM.

I Video di PMI

PMI.it incontra SisalPay