Tratto dallo speciale:

App per il mobile payment a SMAU Firenze

di Redazione PMI.it

scritto il

La start-up torinese Sinba presenta la App per il mobile payment a SMAU Firenze il 9 e il 10 luglio.

Il 9 e il 10 luglio il roadshow di SMAU farà tappa a Firenze: la fiera dell’innovazione dedicata al mondo ICT sarà l’occasione per conoscere da vicino la nuova App di mobile payment ideata dalla start-up torinese Sinba.

=> Leggi tutte le novità di SMAU 2014

Sullo sfondo di SMAU, infatti, visitatori e appassionati potranno toccare con mano i servizi offerti dalla App che consente di pagare con il proprio smartphone semplicemente inquadrando i codici a barre dei prodotti, evitando la coda alla cassa.

Sinba a SMAU

La App Sinba si basa su un meccanismo molto semplice e intuitivo: attraverso la fotocamera dello smartphone i codici a barre dei prodotti vengono caricati nel carrello virtuale consentendo al’utente il pagamento della spesa con carta di credito, bancomat o bonifico senza passare per la cassa. Un lettore ottico collegato a una stampate faciliterà, inoltre, l’emissione dello scontrino fiscale.

=> SMAU e Toscana Technologica: innovare le PMI

Transazioni facili e sicure

Come sottolinea Alessandro Bava, CTO e co-fondatore di Sinba: «La vera innovazione di Sinba sarà il Sinbachecker, ora in fase di brevetto, che garantirà la sicurezza del sistema e la certezza della transazione, senza rinunciare alla velocità e alla semplicità che ci contraddistingue.»

I Video di PMI

E-shop: come presentare al meglio i prodotti