Tratto dallo speciale:

SMAU Napoli: le start-up innovative

di Francesca Vinciarelli

scritto il

A SMAU Napoli 2013 grande rilievo verrà dato alle start-up innovative presenti, creando opportunità di incontro con le imprese ed il mondo della ricerca e sviluppo.

Focus sulle start-up innovative alla prima edizione dello SMAU Napoli 2013 (Mostra D’Oltremare, 12 e 13 dicembre): saranno oltre 15 le start-up presenti, insieme a 20 acceleratori d’innovazione e ai nuovi distretti tecnologici e aggregati della Regione Campania. L’area espositiva di SMAU Napoli 2013 dedicata alle idee innovative di giovani imprese, laboratori, centri di ricerca e imprese del territorio è denominata Campania Next.

Ricerca Industriale Campana

Un’occasione importante di incontro tra il mondo della Ricerca industriale e gli imprenditori e i manager in visita. «Per un’impresa che voglia competere sul mercato, l’innovazione rappresenta un aspetto strategico. All’interno di SMAU Napoli, quindi, l’imprenditore ha a disposizione, in soli due giorni, il meglio dell’innovazione proveniente dal mondo della Ricerca Industriale Campana che esce dai laboratori per presentarsi come il centro di ricerca e sviluppo esterno a cui affidarsi. Cogliere quest’occasione significa avere l’opportunità di evolversi, aggiornarsi e avviare quel processo di rinnovamento che rappresenta il vero motore per lo sviluppo economico del nostro Paese», ha sottolineato Pierantonio Macola, Amministratore Delegato di SMAU.

App Mobile

Numerose le App proposte dalle start-up a SMAU Napoli volte a migliorare la gestione della propria attività lavorativa attraverso i dispositivi mobili. Presenti anche 7 start-up selezionate dal MIUR tra i progetti vincitori del bando Smart City e del bando dedicato alla Social Innovation.

Premio Lamarck

Tutte le start-up presenti a SMAU Napoli concorreranno al Premio Lamarck dedicato alle migliori idee di business che possono trovare applicazione pratica in aziende già strutturate.

Incontro tra start-up e imprese

Dedicati alle start-up della fiera saranno inoltre degli eventi, denominati speed pitching e volti a favorire l’incontro tra start-up e imprese, in cui le aziende avranno la possibilità di raccontarsi alla platea business in 90 secondi.