Pc Dell professionali: nuovi portatili e workstation

di Noemi Ricci

scritto il

Anche Dell entra nel mondo degli ultre-portatili con il nuovo Latitude 13 e la nuova workstation mobile Precision M6500 dual core, offrendo alle aziende potenti strumenti per il lavoro e la collaborazione in mobilità

Con Latitude 13 anche Dell entra nel mondo degli ultra-portatili professionali, un segmento che si sta progressivamente espandendo di pari passo con l’interesse dei lavoratori in mobilità: disporre di un pc potente e leggero anche fuori ufficio, connesso sempre e ovunque, è più di una moda ormai.

Dell ha dunque rinnovato la linea workstation mobile con Dell Precision M6500 per soddisfare questa nuova fascia di utenza.

Latitude 13 si candida ad essere il portatile aziendale più sottile in commercio, oltre ad essere dotato di un design elegante, buone funzioni di gestione remota e sistemi di sicurezza personalizzabili.

Inoltre, Latitude 13 è già predisposto per ambienti virtualizzati, essendo certificato Citrix e VMware. Oltre al Bluetooh, sono presenti anche Webcam, microfono integrato, connettività WWAN mobile broadband e wireless LAN 802.11g/n opzionali.

Dell Precision M6500 ha invece una dotazione di processori Intel Core i7 e i5 dual core, capace di rispondere a molte esigenze di mobilità e collaborazione aziendale.

Precision M6500 dual core, con schermo da 17 pollici, permette di lavorare ovunque con la potenza di un desktop, ma in un formato super portatile.

La workstation offre supporto RAID 5 opzionale, tre dischi di storage interno e 64GB su SSD MiniCard. Si possono aggiungere fino a due dischi opzionali RAID 0 o 1 per una configurazione massima di 1TB.

Dell Latitude 13 sarà disponibile entro fine febbraio, così come le versioni dual core della workstation Dell Precision M6500.

I Video di PMI

Guida alle ferie aziendali