Samsung NC20, netbook VIA Nano che sfida Intel Atom

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Samsung presenta il notebook NC20, caratterizzato da processore VIA Nano U225 e da schermo LCD da 12.1 pollici. Al prezzo di circa 450 euro, promette battaglia nell'arena degli ultra-portatili

È arrivato il primo netbook con CPU VIA Nano da 1.3Ghz: parliamo del nuovo notebook Samsung NC20, da tempo annunciato e destinato a sostituire il modello NC10 sfidando i modelli con Intel Atom, ad oggi onnipresente nei pc ultra-portatili.

Oltre al processore VIA Nano U225 da 1,3/1,6GHz, presenta schermo LCD da 12.1 pollici retroilluminato LED (1280×800) e un prezzo di circa 450 euro.

Samsung sceglie quindi la piattaforma VIA VX800 per il suo nuovo modello, dotata di bus a 800MHz e chip grafico integrato Via Chrome9, con il supporto per DirectX 9.0 e accelerazione video via hardware.

Il netbook, che tra le altre cose dispone di una tastiera standard che lo avvicina particolarmente ai più tradizionali notebook, possiede 1Gb di RAM (condiviso con il chip grafico), una webcam da 1,3 megapixel, lettore di schede 3 in 1, connettività LAN, Wi-Fi 802.11b/g, Bluetooth 2.0 e 3 porte USB 2.0.

Come unità di storage è possibile scegliere un hard disk tradizionale da 80, 120 o 160 GB, oppure optare per una unità SSD. Con un peso di 1.5Kg e una batteria da 6 celle, l’NC20 di Samsung dovrebbe assicurare un’autonomia di 6.5 ore.

Secondo i primi test, il netbook avrebbe un’autonomia pari 4,44 ore se sottoposto alla riproduzione di un film in Divx (con luminosità al 50%) mentre la semplice navigazione su Internet avrebbe permesso all’NC20 di funzionare ininterrottamente per 5,39 ore.

I Video di PMI

PMI.it incontra SisalPay