Data storage, da EMC due nuovi prodotti per le Pmi

di Chiara Bolognini

scritto il

CLARiiON CX4 e Celerra NX4 consentono di gestire in modo semplice e veloce le informazioni da archiviare con costi e consumi energetici ridotti

Due le novità presentate a settembre da EMC Corporation, operativo nel mercato delle soluzioni di infrastruttura informativa: la nuova serie di sistemi di storage midrange CLARiiON CX4 e Celerra NX4 , la piattaforma di storage unificato.

Due prodotti che promettono di gestire in modo vantaggioso le informazioni riducendo i consumi energetici e sono pensati per le piccole e medie imprese e per gli uffici che operano da remoto.

In particolare la serie CLARiiON CX4 è l’ultima generazione della famiglia di sistemi di storage di rete CLARiiON, nel
mercato con oltre 300.000 sistemi installati e operativo nel settore dello midrange storage della disponibilità a cinque 9 – 99,999% di uptime.

Presenta molte nuove funzionalità integrate – ideali per gli ambienti di server virtuali tra cui le infrastrutture VMware – che utilizzano meno energia, migliorano l’uso dello storage, le prestazioni e la gestione e proteggono l’investimento globale.

Tra le altre funzionalità, presenta dischi flash a stato solido, che sono oltre 30 volte più veloci rispetto alle unità tradizionali; configurazioni da 120 unità disco per una capacità totale di 120 TB (terabyte), fino a 960 unità disco, inclusi dischi a stato solido, per una capacità totale di 951 TB; nuove unità disco SATA da 1 terabyte a basso consumo, che usano il 32% in meno di energia per terabyte rispetto alle unità SATA tradizionali.

Celerra NX4, invece, è la soluzione storage configurabile fino a 60 unità disco SATA ad alta capacità e/o unità SAS ad alte prestazioni, destinata a chi desidera consolidare file server e archiviazione in una singola piattaforma facile da usare e che richiede limitate risorse IT.

Può essere avviato e configurato in 15 minuti, grazie al software EMC Celerra Startup Assistant e consente la protezione istantanea dei dati impiegando una quantità minima di spazio di archiviazione grazie al software Celerra SnapSure. Garantisce la continuità aziendale replicando automaticamente i dati critici per l’azienda con il software EMC Celerra Replicator e permette l’ottimizzazione dei livelli di storage sulla base di considerazioni di disponibilità, costi ed efficienza energetica, fornendo al tempo stesso prestazioni e prezzi insuperati nel suo settore.