Micro imprese, un tecnico informatico..a 15 euro

di Chiara Bolognini

scritto il

Da maggio sul mercato il nuovo pacchetto di servizi di unTecnico spa, rivolto a professionisti e microimprese. Assistenza IT non-stop, a domicilio e "sostenibile"

Per le Pmi e i professionisti che necessitano di assistenza informatica costante e sicura, da maggio ci sarà un servizio in più. È unTecnico business, realizzato dall’omonima società nata nel 2006 e con sede centrale a Cagliari, dove si trova il centro di assistenza remoto e il centro operativo che coordina gli interventi a domicilio, supportato dagli uffici operativi di Milano.

Il servizio, rivolto ad aziende, micro business e liberi professionisti, ha costi fissi e offre la possibilità di estendere le utility anche a collaboratori che lavorano in mobilità o a domicilio.

Per attivarlo, basta stipulare un unico contratto che consente di avere accesso ai servizi di assistenza tecnica in remoto tutti i giorni dalle 8 alle 22, e a quelli di assistenza a domicilio, in azienda o a casa con l’intervento di specialisti quando necessario.

L’offerta è arricchita anche da una opzione aggiuntiva: chi lo desidera può usufruire di un servizio di controllo periodico negli uffici del cliente, programmati su base mensile e con costi fissi, per verificare sicurezza, back-up di dati e supporto di assistenza operativa.

Inoltre, è possibile attivare anche il nuovo servizio Seguimi, che permette a ogni utente nominale, che abbia ottenuto l’autorizzazione dall’azienda, di accedere, ovunque stia lavorando, al servizio di assistenza remota e a quello dell’intervento dei tecnici. Per il pagamento, il servizio sarà contabilizzato nel contratto aziendale.

Per quanto riguarda i costi, il servizio Business Base (servizi di assistenza telefonica e remota illimitato) è in funzione del numero di postazioni, ha un prezzo che parte da 15 euro al mese per pc, che raddoppia se viene richiesta la formula di Check On-Site. L’attivazione di “Seguimi” richiede invece una quota aggiuntiva per ogni utente nominale abilitato ad accedere al servizio.