Pensione telefonici: è possibile il trasferimento di gestione?

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Agatino chiede

Sono pensionato dal Fondo speciale telefonici e vorrei sapere se ad oggi è possibile tramite la legge 122/2010 poter trasferire su richiesta la mia pensione nel fondo lavoratori dipendenti (AGO).

Barbara Weisz risponde

La legge 122/2010 prevede la ricongiunzione onerosa dal Fondo telefonici all’AGO, eliminando la precedente normativa che stabiliva un automatismo in questo senso, ma non consente di chiedere la ricongiunzione dei contributi dopo che il pensionamento è già avvenuto. Si tratta di una possibilità riservata ai lavoratori che non hanno ancora raggiunto il requisito per la pensione, e che vogliono ricongiungere i contributi versati a diversi enti previdenziali in un unico istituto.

E’ un’operazione onerosa, dal 2010 anche per coloro che hanno versato contributi a una serie specifica di istituti previdenziali poi confluiti nell’INPS, come ad esempio il Fondo telefonici. Trova tutti i dettagli nel messaggio INPS 21181/2010. Un altro utile documento di consultazione per la ricongiunzione contributi è la circolare INPS 142/2010.

=> Pensione: ricongiunzione dei contributi dal Fondo telefonici

In ogni caso, la ricongiunzione va esercitata prima di andare in pensione, nel quale caso è anche possibile, se l’assicurato decide di pagare gli oneri a rate, continuare a versare le rate dopo essere andati in pensione. Ma non mi risulta che si possa cambiare l’istituto previdenziale che versa la pensione.