Notebook, 250GB per l’hard disk di Seagate

di Lorenzo Gennari

scritto il

Seagate non molla il mercato dei dischi a piatti rotanti e mantiene il formato classico da 2,5 pollici per il suo hard disk da 250GB

Seagate Technology ha reso disponibile l’hard disk per notebook Momentus 5400.4 con capacità fino a 250 gigabyte. «Con la costante crescita nella diffusione dei PC portatili – si legge in una nota – sempre più utenti richiedono tutte le funzionalità presenti sui desktop, compresa l’elevata capacità, grandi prestazioni e resistenza per sfruttare tutta la potenza di calcolo in modalità mobile.

Gli hard disk Momentus 5400.4, l’unica unità di seconda generazione per notebook che sfrutta l’incremento di prestazioni reso possibile dalla tecnologia perpendicular magnetic recording (PMR), combina fino a 250 GB di capienza – si legge ancora – con una interfaccia ultra veloce serial ATA da 3.0 Gbit/secondo».

Nonostante i recenti annunci di notebook dotati di dischi allo stato solido (SSD) al posto dei tradizionali hard disk, sono ancora molti i produttori decisi ad andare contro corrente. L’ultimo nato in casa Seagate ne è una dimostrazione. A differenza delle soluzioni individuate dalle altre case però, Seagate è riuscita a rimanere nel formato e nello standard classico. 2,5 pollici (68.85x100mm) e consueto spessore di 9,4 mm.

Un risultato notevole considerando che altri tentativi di aumento della capacità avevano imposto geometrie che non rispettavano le specifiche del form-factory consigliate dai produttori di notebook.

Questo disco presta inoltre grande attenzione al consumo energetico, consentendo agli utilizzatori di PC portatili di lavorare più a lungo tra una ricarica della batteria e la successiva ed è molto silenzioso, praticamente impercettibile, grazie alle innovative tecnologie fluid-dynamic bearing SoftSonic di Seagate per la meccanica e QuietStep per la gestione delle testine.

Secondo una ricerca condotta dalla società d’analisi IDC, Seagate si colloca al secondo posto nella classifica dei maggiori produttori mondiali di hard disk per notebook. «Negli ultimi cinque anni Seagate ha guadagnato sempre maggior vantaggio competitivo sul mercato dei notebook», ha commentato John Rydning, research manager for hard disk drives, IDC. «L’ampia gamma di prodotti e la risposta entusiasta dei clienti sono stati elementi chiave nell’ascesa di Seagate in questo segmento», ha concluso Rydning.