Tratto dallo speciale:

Hsdpa, tecnologia mobile emergente

di Redazione PMI.it

scritto il

Il 2007 ha visto il decollo del'Hsdpa come tecnologia post-3G leader fra le nuove promesse del broadband wireless. Le stime per 2008 della GSA

Con 166 reti commerciali attivate in 75 paesi e la definizione di numerosi accordi di partnership per la sperimentazione e il lancio di nuovi servizi di rete mobile, il 2007 ha segnato una pietra miliare per l’Hsdpa (High Speed Downlink Packet Access), il 3.5 G che più di tutte le altre tecnologie wireless è in pole position per guadagnarsi il posto di leader nel mercato della banda larga mobile dopo l’Umts.

Sono i dati di consuntivo della GSA, Global mobile Suppliers Association, a confermarlo. Negli ultimi 12 mesi i network Hsdpa attivati sono stati ben 68 in 24 paesi, con un ritmo annuo (69%) che sancisce la definitiva promozione a nuova promessa della telefonia mobile come canale integrato di servizi a valore aggiunto, in attesa del 4G.

Soltanto in Europa Occidentale sono ben 62 le reti disponibili e nel corso del 2008 dovrebbe completarsi il rollout di altre 38 reti in tutto il mondo, per un totale complessivo di 214 network commerciali in 89 paesi.

Prima evoluzione del 3G/WCDMA, l’Hsdpa è uno standard 3GPP che offre velocità di connessione a 3 Mbps (con picchi fino a 7.2 Mbps) per la fruizione di servizi broadband. Secondo le rilevazioni GSA, i terminali mobili abilitati all’Hsdpa e disponibili sul mercato sono circa 400, molti dei quali in grado di raggiungere i 3.6 Mbps di velocità broadband e tutti pensati per soddisfare le esigenze delle utenze business: cellulari, dispositivi di connettività come modem e data card, laptop e router wireless.

Prestazioni elevate che hanno convinto gli operatori ad accordarle fiducia in vista di un dispiego di massa sul mercato mobile. Considerato che gli utenti mobili che possono accedere alle reti Hsdpa (Gsm, Edge e Wcdma-Hsdpa) sono oltre 1.026 miliardi, e che la mobilità è ormai una delle parole chiave per gli utenti, soprattutto business, si comprende quanto il potenziale commerciale sia elevato.