Tratto dallo speciale:

Il WiMax mobile approda al CES 2008

di Redazione PMI.it

scritto il

In anteprima al Consumer Electronics Show di Las Vegas i nuovi Asus EeePC per la mobilità WiMax, che promettono elevate prestazioni a prezzi contenuti

Mancano pochi giorni all’apertura del CES 2008 (Consumer Electronics Show), la fiera tecnologica che dal 7 al 10 gennaio 2008 presenterà in anteprima a Las Vegas le ultime novità di mercato.
Tra i prodotti più attesi, la nuova linea di notebook Asus, che presenterà assieme a Intel la seconda generazione di laptop EeePC, dotati di supporto per la connettività WiMax.

Mini-notebook potenti e flessibili, utili per il lavoro in mobilità, sono tra i prodotti di maggior successo sul mercato statunitense, mentre in Italia siamo ancora in forte ritardo, persino sulla prima generazione.

Il prossimo lunedì Asus, Intel e Sprint faranno il punto sullo scenario corrente in termini di tecnologia Wimax, terminali compatibili e penetrazione di mercato. In quella occasione, cadrà il velo sugli EeePC di seconda generazione, che promettono di trainare questo comparto.

La società taiwanese ha puntato molto sui notebook WiMax, che secondo indiscrezioni dovrebbero essere prodotti su larga scala (3 milioni di unità), puntando su un rapporto qualità-prezzo che dovrebbe convincere gli utenti ad affidarsi alla flessibilità di un terminale multi-connessione. A consolidare la strategia di Asus, le ottime cifre di vendita (350mila unità EeePC generazione uno) dell’ultimo trimestre.

Il lancio sul mercato della nuova linea dovrebbe essere previsto per il prossimo Aprile. Con ogni probabilità, i nuovi EeePC saranno dotati di processori Intel innovativi, forse gli stessi Merom o DiamondVille.

L’azienda stima vendite globali intorno ai 3,8 milioni di Eee PC nell’arco del 2008, la maggior parte dei quali provvisti di sistema operativo Linux Xandros. Ad ogni modo, non mancheranno i notebook con Microsoft Windows preinstallato.

I Video di PMI

Servizi online della PA: credenziali di accesso