Pagamenti digitali con Facebook Pay

di Redazione PMI.it

scritto il

Novità in arrivo per gli utenti di Facebook: presto sarà attivo il servizio Pay per effettuare pagamenti digitali veloci e sicuri.

Facebook debutta nel mondo dei pagamenti digitali con il nuovo servizio Pay, attualmente attivo solo negli USA ma destinato a diffondersi anche in altri Paesi in tempi ristretti.

Facebook mira così a sfidare Google Pay e Apple Pay, abilitando le transazioni da smartphone. Il nuovo servizio, infatti, potrà essere utilizzato per fare acquisti e donazioni o trasferire denaro.

Facebook Pay si rivolge agli utenti del social network più usato nel mondo e presto anche alle App Messenger, Instagram e WhatsApp, mettendo a disposizione un sistema di pagamento veloce e sicuro.

Per usare Facebook Pay sarà necessario modificare le impostazioni e aggiungere un metodo di pagamento, in modo tale da poter accedere a transazioni veloci e immediate.

Il sistema permetterà anche di salvare il proprio metodo di pagamento preferito, così da non doverlo reinserire per ogni operazione, di cui sarà tenuta traccia attraverso una apposita funzione volta a registrare lo storico dei pagamenti effettuati.

=> Tap on Phone: pagamenti digitali via App

Secondo quanto annunciato recentemente dalla vicepresidente Deborah Liu, Facebook Pay supporterà la maggior parte delle principali carte di credito e debito e integrerà PayPal. È anche prevista l’attivazione di un servizio di assistenza in tempo reale via chat.

I Video di PMI

I Gruppi saranno il futuro di Facebook?