Soluzioni Microsoft in vendita agli uffici postali: modello apripista?

di Noemi Ricci

scritto il

Annoiati durante le file allo sportello? Già  da tempo, per “risolvere il problema”, le Poste hanno creato all’interno dei propri uffici una zona shopping, dove da alcune settimane è possibile acquistare anche prodotti Microsoft.

In linea con le nuove tendenze di mercato, l’accordo tra PosteShop e Microsoft Italia ha consentito di mettere a disposizione del grande pubblico i prodotti tecnologici di ultima generazione e le ultime novità  di casa Microsoft in aggiunta ad alcuni modelli di PC targati Olidata direttamente al “consumatore”. Ma si tratta di un modello davvero ben accolto tra le aziende e le utenze professionali?

Di fatto, l’iniziativa pilota partita il 10 luglio scorso e che ha visto coinvolti 100 Uffici Postali selezionati sul territorio nazionale, è stata pensata anche per liberi professionisti e piccoli imprenditori. In tutti gli altri punti vendita distribuiti in tutta Italia è comunque possibile ordinare gli strumenti informatici tra quelli presenti nel catalogo.
Vedremo quali frutti avrà  portato a fine sperimentazione, il prossimo 30 settembre.

Gli obiettivi obiettivi di Microsoft? Raggiungere la grande utenza offrendo condizioni favorevoli per strumenti tecnologici di ultima generazione necessari per consentire ai professionisti di lavorare al meglio.

Oltre agli hardware l’offerta comprende anche i software di casa Microsoft come Windows Live Messenger, Windows Vista, Office 2007, Windows Live One Care Microsoft e così via.

I Video di PMI

Newsletter o Mail automatizzata: quale utilizzo