Tre nuovi Samsung Omnia pronti al debutto

di Emanuele Menietti

scritto il

Samsung ha confermato l'imminente rinnovo della sua celebre serie di smartphone Omnia. Oltre al nuovo OmniaPRO B7610, giungeranno a breve sul mercato i nuovo OmniaPRO B7330 e Omnia II equipaggiati con Windows Mobile 6.5

Sono ormai pronti per il loro debutto sul mercato i nuovi smartphone Samsung destinati ad ampliare sensibilmente la celebre serie Omnia. Il rilascio dei nuovi dispositivi conferma la particolare attenzione della società coreana verso il comparto dei telefoni cellulari con funzionalità avanzate, in sensibile crescita nel corso degli ultimi anni. I nuovi modelli puntano principalmente sulla multimedialità e sulla possibilità di rimanere sempre connessi al Web anche in mobilità.

L’estensione della serie Omnia parte dal successo ottenuto con il modello i900 su scala globale (circa 2,5 milioni di unità vendute) per offrire agli utenti una gamma di prodotti maggiormente diversificati e calibrati sulle loro singole necessità. I nuovi OmniaPRO B7610 e OmniaPRO B7330 sono principalmente indirizzati al comparto business e a un’utenza professionale, mentre l’innovativo Omnia II (I8000) è stato sviluppato per rispondere alle principali esigenze del ramo consumer.

Presentato per la prima volta nel mese di luglio, l’OminiaPRO B7610 viene definito da Samsung come «la punta di diamante della serie Omnia Pro» grazie alle numerose funzionalità avanzate presenti sul dispositivo. Lo schermo AMOLED sensibile al tocco da 3,5 pollici nasconde una pratica tastiera QWERTY, che può essere utilizzata orientando lo smartphone in orizzontale. La connettività è garantita sia da un modulo WiFi che dalla presenza di una soluzione HSDPA per la banda larga su rete mobile cellulare. Non mancano poi una fotocamera da 5 megapixel e una antenna GPS per ottenere le informazioni sulla propria posizione geografica.

Il nuovo OmniaPRO B7610 è animato dal sistema operativo Windows Mobile 6.1 e consente di usufruire di alcune importanti funzionalità come push mail su diversi account e con supporto per Microsoft Office Suite, una condizione che permette di visualizzare e modificare i documenti direttamente sullo smartphone. La gestione degli applicativi e delle funzionalità del telefono è semplificata dalla presenza di una interfaccia tridimensionale molto intuitiva, integrata direttamente nel sistema operativo. Ciò permette di effettuare ricerche sul web, ritrovare foto, video e documenti attraverso un numero molto ristretto di passaggi. Il dispositivo potrà essere inoltre aggiornato a Windows Mobile 6.5, l’attesa nuova edizione del sistema operativo per smartphone targato Microsoft.

A differenza dell’Omnia PRO B7610, il nuovo OmniaPRO B7330 sarà reso da subito disponibile con la nuova versione di Windows Mobile 6.5 a partire dal prossimo ottobre. Lo smartphone punta principalmente al comparto business e alle esigenze in ambito lavorativo dei professionisti. Il design del dispositivo richiama molto quello dei BlackBerry di RIM: uno schermo da 2,62 pollici con definizione QVGA sormonta una tastiera QWERTY, fissa, utile per l’inserimento dei testi e degli input per gestire le funzionalità del terminale. Un tasto centrale permette di muoversi rapidamente attraverso i menu e supplisce alla mancanza della funzionalità touchscreen.

L’OmniaPRO B7330 è un quad-band dotato di supporto per il WiFi e di un modulo per il Bluetooth. Anche in questo modello non mancano poi il GPS assistito e una fotocamera da 3 megapixel. La capacità di storage complessiva è pari a 270 MB, ma il terminale è comunque dotato di un lettore per memorie di tipo microSD.

Infine, il nuovo Omnia II si rivolge principalmente al comparto consumer con funzionalità fortemente orientate verso la multimedialità. Il dispositivo è dotato di uno schermo touchscreen AMOLED da 3,7 pollici con una risoluzione WVGA che restituisce immagini definite e dai colori particolarmente vividi anche nel caso di difficili condizioni di luce. Il terminale è dotato di HSUPA, HSDPA e WiFi per consentire all’utente di essere sempre connesso al Web. Immancabili la fotocamera, da 5 megapixel, e un modulo per il GPS assistito utile per la navigazione satellitare con il sistema di mappe 3D sviluppato da Samsung.

A seconda del modello e della configurazione, il nuovo Omnia II offre una capacità di storage pari a 2 GB, 8 GB oppure 16 GB, estendibile tramite l’utilizzo di una scheda microSDHC fino a 32 GB. Completa la dotazione il sistema Bluetooth per il collegamento di accessori e la trasmissione di dati verso altri terminali senza fili.

Analogamente all’OmniaPRO B7330, anche il nuovo Omnia II è animato dal sistema operativo Windows Mobile 6.5 di Microsoft. Tale condizione ha consentito agli sviluppatori di Samsung di creare un’interfaccia ottimizzata per le funzionalità touch e altamente personalizzabile da parte dell’utente. La gestione di più programmi contemporaneamente diviene così più semplice e intuitiva, senza gravare eccessivamente sulle capacità di calcolo del dispositivo.

«La serie Omnia è attualmente la linea più importante presentata da Samsung e dimostra chiaramente la nostra leadership nel mercato degli smartphone. La strategia in ambito smartphone Samsung è di fornire ai consumatori dispositivi con caratteristiche multimediali innovative, grazie anche ai display AMOLED più luminosi e veloci, che garantiscono un’efficienza e un’operatività ai vertici, per soddisfare le esigenze dell’utenza business» ha dichiarato JK Shin, vicepresidente e responsabile della divisione mobile di Samsung, confermando l’impegno della società nel competitivo comparto degli smartphone e delle soluzioni tecnologiche per i professionisti.