EverLED: la lampadina che dura 19 anni

di Carla Astengo

scritto il

Il gigante nipponico Panasonic ha annunciato l?arrivo di lampadine di nuova generazione che possono durare fino a 40 volte più a lungo delle normali LED. Il debutto sul mercato internazionale è previsto a metà del 2010

A pochi mesi dal pensionamento delle lampadine ad incandescenza da 100W, avvenuto per direttiva UE, Panasonic, leader brand di prodotti d’elettronica di consumo, ha presentato “EverLED”: nuovo tipo di lampadina a basso consumo energetico, più leggera e molto più longeva delle normali LED. Secondo gli esperti della compagnia giapponese, può durare fino a 19 anni.

In questa fase iniziale l’azienda prevede di produrne solo 50mila unità, che al pubblico saranno vendute al prezzo di circa 40 dollari ciascuna. La distribuzione avverrà prima in Giappone dal 21 ottobre di quest’anno, e successivamente sul mercato internazionale, a partire dalla metà del 2010.

Proposte nelle quattro versioni da 4.0, 5.5, 6.9 e 7.6 Watt, in termini di luminosità le lampade EverLED da 7.6 Watt corrispondono alle comuni lampadine incandescenti da 60 watt, ma consumano elettricità 8 volte di meno.

Stando alle dichiarazioni di Panasonic, supponendo che ogni giorno in casa una lampada resta accesa mediamente per circa 5,5 ore, la durata di ogni lampada EverLED è di 19 anni.

L’unico inconveniente è quello che, in condizioni di lavoro prolungato, il periodo di raffreddamento della lampadina è notevolmente ridotto, e ciò provoca il cosiddetto “avvelenamento” del cristallo che determina una riduzione graduale della luminosità.