Symantec e la sicurezza aziendale

di Paolo Iasevoli

scritto il

La prossima settimana il Dr. Norton lancerà il nuovo prodotto dedicato esclusivamente alle aziende: Endpoint Protection 11.0, già conosciuto come "Hamlet"

La risposta di Symantec a Forefront di Microsoft sta per arrivare: in occasione della conferenza annuale Symantec Vision sarà presentata la soluzione dedicata alla sicurezza informatica delle aziende.

Il prodotto, conosciuto con il nome in codice Hamlet, entrerà nella fase di beta pubblica la prossima settimana con la denominazione ufficiale di Symantec Endpoint Protection 11.0.

Symantec punta molto su quello che è un prodotto chiave per un mercato estremamente importante come quello delle imprese, a cui il colosso statunitense si rivolge con una soluzione integrata che ha richiesto oltre un anno di lavoro per essere portata a termine.

Le novità più rilevanti riguardano nuove caratteristiche sviluppate dalle ultime entrate in casa Symantec. Sygate Enterprise Protection e Whole Security, entrambe acquisite nel 2005, si sono rivelate strategicamente fondamentali per l’implementazione di un nuovo firewall e di SONAR (Symantec Online Network for Advanced Response).

L’obiettivo, dicono a Cupertino, è quello di riuscire a tenere il passo degli hacker, ma soprattutto dei piccoli sviluppatori di malware: «la maggior parte dei laboratori di AntiVirus sono come barche con una rete da pesca con galleggianti: riescono a catturare i pesci grossi, ma tutti i pesciolini cattivi che affollano l’oceano ci passano tranquillamente attraverso».

E adesso si attende la replica di un altro big player del settore, McAfee, che nel giro di una decina di giorni annuncerà il suo prodotto per la sicurezza aziendale. Anche in questo caso si tratterà di una soluzione all-included.