Microsoft, Hitachi, Acer: missione interoperabilità per le Pmi!

di Noemi Ricci

scritto il

Microsoft, Hitachi e Acer annunciano la piena interoperabilità tra i loro prodotti software, storage e server pensati per le Pmi, così da consentire loro una maggiore sicurezza dei dati e riduzione dei costi

Buone notizie per le piccole e medie imprese che necessitano di soluzioni integrate di backup, Disaster Recovery e protezione dati avanzate: Microsoft, Hitachi e Acer hanno infatti annunciato la completa integrazione tra Microsoft System Center Data Protection Manager (DPM), Hitachi Data Systems Simple Modular Storage e i server Acer Altos.

L’obiettivo è fornire alle imprese strumenti capaci di aumentare efficienza, flessibilità e sicurezza nella gestione dati attraverso investimenti poco onerosi e accessibili.

In particolare, il Data Protection Manager di Microsoft è studiato per aiutare le imprese ad ottimizzare il backup e il ripristino su disco di applicazioni e file server in ambienti Windows server, portandole ad una conseguente riduzione dei costi associati alla loro protezione.

L’Hitachi Simple Modular Storage 100, è invece una soluzione storage entry-level che offre alle Pmi le funzionalità tipiche degli storage di fascia alta: capacità fino a 9 TB, Plug & Play, dischi SAS o SATA e tecnologia RAID6 e connessioni iSCSI o Fiber Channel.

Dal canto suo Acer ha investito in questa soluzione integrata e completa di server, storage e software effettuando demo, prove e test nel Server e Storage Solution Center EMEA di Lugano.

I Video di PMI

Video su Facebook: impariamo dai più bravi