Endian UTM mini: l’UTM made in Italy per PMI

di Alessia Valentini

scritto il

Con Diego Gagliardo, Chief Operationg Officer di Endian, parliamo di Mini, il sistema unificato di protezione aziendale made in Italy ed eco-compatibile

Endian è un'azienda di Bolzano che dal 2003 lavora in ambito sicurezza producendo appliance di tipo UTM, completamente open source dedicate alla protezione di reti IT. L’ultimo nato in casa Endian, frutto di due anni di lavoro e “di sangue”, ci dice Diego Gagliardo, Chief Operationg Officer dell'azienda, è UTM MINI, acronimo di Made IN Italy per sottolineare la progettazione e realizzazione di un prodotto interamente Italiano che si distingue anche per l’attenzione all’ambiente.

Abbiamo già incontrati Gagliardo in occasione del lancio di mercato dell’appliance UTM v.2.4 rilasciata intorno a Febbraio. La prima domanda quindi è d’obbligo:

Quali sono le differenze rispetto all’appliance UTM v.2.4 ?

La nuova appliance è stata implementata combinando la moderna tecnologia ARM System on Chip (SoC) con un hardware interamente customizzato. Quindi rispetto all’UTM v.2.4 abbiamo ridotto la componentistica del 40%, integrato i componenti eliminando le parti in movimento ottenendo un minor numero di possibili guasti e in una maggiore potenza di calcolo. Inoltre l’appliance è migliore in termini prestazionali pur riducendo i consumi a soli 5 Watt di potenza.

Infine UTM MINI è progettata, realizzata e impacchettata interamente in Italia. Non ci sono componenti o parti provenienti da Taiwan o da altri fornitori esteri. E questo ha permesso di abbattere i costi, mantenendo un alto livello qualitativo dei componenti.

Chi sono i partner Italiani ?

La produzione hardware di componentistica e disegno HW è stata affidata ad aziende del centro Italia (Toscana e Abruzzo), la Sintau S.R.L che si occupa di Progettazione Produzione Elettronica & Sw, mentre il servizio stampe del packaging è stato fornito da un’azienda dell’Alto Adige la KARO DRUK anche se il design del packaging è stato pensato direttamente da Endian.

Quali sono le caratteristiche tecniche?

L’appliance è equipaggiata con una CPU da 1,2 GHz, con una memoria da 512Mb, è dotata di 1 porta USB e 5 porte Ethernet 10/100/1000Mbps (gestite da un chip dedicato). Questo modello include anche una scheda SD estraibile che contiene la replica delle configurazioni e che consente di semplificare la fase di riconfigurazione qualora l’hardware necessitasse di essere sostituito. Il che è un vantaggio nelle operazioni di ripristino d’emergenza che solitamente costituiscono il tallone d’Achille dei firewall e la maggiore preoccupazione per i tecnici sistemisti che devono recuperare da eventuali fault dei sistemi.

Perché è un prodotto Eco-friendly?

Producendo l’appliance interamente in Italia abbiamo ridotto i costi e l’emissione di CO2 dovuta ai trasporti. Il minor consumo energetico dell’appliance stessa permette un risparmio sui costi di elettricità e si diminuisce la quantità di emissioni CO2, contribuendo a ridurre l’impatto globale sull’ambiente. Infine la scatola del prodotto è interamente biodegradabile perché realizzata in cartone anche nelle parti interne e non contiene alcun elemento di plastica o spugna/gomma.

Quali sono le caratteristiche funzionali ?

UTM MINI è basata sulla tecnologia Stateful Inspection ottimizzata però grazie alla tecnologia ARM. Le funzionalità di sicurezza comprendono: firewall con stateful packet inspection, il filtro per i contenuti web, il filtro email, l’intrusion prevention, l’anti-virus, l’anti-spam, l’anti-spyware, e supporta Voice Over IP e modulo Hotspot con captive portal. Il software supporta tutti i principali sistemi operativi, inclusi Microsoft Windows, Mac OS X e Linux. Il client di accesso remoto Endian VPN, consente all’appliance la connessione tra sedi e filiali o telelavoratori, e permette se ci si trova dislocati in zone remote, la connessione verso l’azienda mediante un tunnel criptato a sicurezza blindata, per l’accesso ai propri dati aziendali.

Il salvataggio della configurazione su scheda SD estraibile, come per i telefonini, permette un immediato trasferimento della configurazione su un’appliance vergine in cui semplicemente viene inserita la scheda SD. L’appliance riconosce i dati di configurazione caricati nella scheda e automaticamente li importa. Comunque il backup dei dati è da sempre gestito mediante una apposita interfaccia web per sveltire e facilitare il lavoro dei tecnici sistemisti. La configurazione è uno degli aspetti da sempre curati da noi che conosciamo bene queste tecnologie ed è basata su wizard è disegnato da grafici esperti e basato su criteri di usabilità che rende operativa l’appliance con una configurazione base, in soli due minuti. Ovviamente esiste un tasto “Advanced” che permette configurazioni personalizzate.

Perché è dedicato alle PMI?

Perché è stato studiato per le loro esigenze. Garantisce un accesso sicuro da remoto e se collegato ad una appliance centralizzata permette la protezione in una sede dislocata realizzando una rete VPN fra filiali. Si distingue per un’alta affidabilità con un valore di fault inferiore all’1% grazie all’eliminazione dalla componentistica delle parti in movimento: è un unico sistema totalmente integrato. Inoltre con un range fra 5 e 10 utenti mantiene l’affidabilità e le prestazioni con tutti i servizi attivati contemporaneamente. L’appliance è più piccola di un rack desktop, avendo le dimensioni di uno switch, non scalda e non fa rumore. E proprio per rendere più immediato e intuitivo l’utilizzo dei nostri prodotti a chi, come nelle PMI, potrebbe essere meno smart su queste tecnologie, abbiamo voluto arricchire il sito Endian con un’area dedicata ai tutorial che illustrano in modo semplice e intuitivo alcuni prodotti quali Endian Software, Endian Hardware Appliance, Endian Virtual, le principali funzionalità Endian HotSpot, VPN e i servizi di Endian Network, Maintenance Advantage, Endian and Open Source.

E i prezzi?

La tecnologia SoC ha permesso un risparmio di circa 200€ sul prezzo finale per cui Endian MINI si presenta sul mercato ad un prezzo di 775,00€ (+IVA) ed è coperta dalla garanzia Endian per 1 anno eventualmente estendibile. Si deve considerare però anche il saving in termini di consumi elettrici che su base annua vale circa 60€.

Dall'intervista emerge una volontà forte di puntare per il futuro sulle direttrici di qualità e risparmio ambientale: Gagliardo ci conferma che ENDIAN MINI si configura come il primo di una serie di interventi volti a trasferire tutta la loro produzione sul territorio italiano sfruttando sempre di più le partnership e le eccellenze del nostro Bel Paese.