Tratto dallo speciale:

Industrial IoT per potenziare le reti aziendali

di Chiara Basciano

scritto il

Ambienti IT e OT autonomi ma allineati per un controllo efficace della tecnologia aziendale: il ruolo della Industrial Communication Network.

Le aziende in ambito industriale necessitano di reti in cui si realizzi la convergenza tra OT (Operational Technology) e IT (Information Technology), eppure questo spesso non basta a garantire business continuity, performance e sicurezza.

Lo scenario Industrial IoT appare particolarmente complesso: se da un lato la tecnologia sveltisce i processi, dall’altro rischia di creare problemi di diverso tipo. Si giunge quindi alla necessità di uniformare flussi di dati che hanno in realtà esigenze completamente diverse, utilizzando in ambito OT metodiche simili a quelle adottate per l’IT e accomunando le due dimensioni rispetto alle capacità di rete.

=> Costruire una rete IoT

Parliamo di realizzare una Industrial Communication Network, il cui compito è di creare una spina dorsale per tutte le reti installate in azienda, omogeneizzandone la comunicazione attraverso precise gerarchie e priorità.

L’obiettivo che permette di raggiungere è di creare ambienti IT e OT autonomi ma allineati, capaci di collaborare e di condividere le conoscenze peculiari di ogni comparto. Ne deriva un controllo minuzioso e una capacità di controllo delle debolezze e degli eventuali pericoli per la sicurezza.