Stuxnet: gli USA e Israele crearono il worm

di Guido Grassadonio

scritto il

Forse vi ricorderete di Stuxnet il virus che avrebbe attaccato le centrali nucleari iraniane per rallentare l’ipotetica corsa alla bomba di Ahmadinejad. Nuove conferme sulla sua origine vengono dal New York Times: sarebbe stato creato da Israele con l’appoggio tecnico statunitense.

Insomma, saremmo di fronte ad un tentativo di “crackeraggio” istituzionale o se preferite di una versione telematica delle operazioni dei servizi segreti. Stuxnet sarebbe un worm prodotto in quasi due anni di lavoro ed è stato definito come la più sofisticata arma informatica mai creata – chissà se gli hacker di tutti il mondo saranno d’accordo.

Per ultimo, nonostante le fonti iraniane sembrino minimizzare, il malware targato Mossad avrebbe fatto centro, rallentando di molto lo sviluppo nucleare di Teheran. Ma su questi argomenti è così tanta la retorica e così alto il livello di propaganda che forse quest’ultimo dato sarebbe meglio prenderlo con le pinze.