Gli aggiornamenti per Windows non autorizzati

di Giorgio Rini

scritto il

Al portale Windows Secrets sono giunte diverse segnalazioni riguardanti degli aggiornamenti per Windows XP e Vista che sarebbero stati installati anche se i sistemi erano impostati in modo da non effettuare l’upgrade senza il consenso da parte dell’utente.

Riguardo all’accaduto non sono state date delle spiegazioni certe, probabilmente il tutto è accaduto a causa del sovraccarico dei server per il rilascio del pacchetto di patch avvenuto il 9 giugno.

L’installazione automatica degli aggiornamenti avviene senza che si presenti nessuna notifica per gli utenti e si verifica nel caso in cui un utente abbia scelto di effettuare l’impostazione che consente di scaricare gli aggiornamenti automatici, ma non di installarli. Da questo punto di vista in effetti il fenomeno appare strano.

Da parte di Microsoft sono arrivate le prime dichiarazioni che spiegano di non aver inserito modifiche a Windows Update negli ultimi 10 mesi. Per questo si è pensato ad un bug nel software di aggiornamento oppure il fenomeno è dovuto ad un comportamento non regolare di Windows Update dovuto ad un aggiornamento diviso in più parti da rimettere insieme. Sarebbe questa la causa che avrebbe determinato il salto della segnalazione all’utente.