MacDefender: update Apple contro malware per Mac

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Ha fatto molto parlare di sé il malware MacDefender, minaccia malweare che ha saputo riaccendere la discussione attorno alla sicurezza dei sistemi mac. Dopo un periodo di silenzio e il “no comment” imposto al Servizio di Supporto, Apple ha rilasciato a sorpresa un update per Mac OS X che permette di eliminare il problema alla radice (se già  presente) e di preservane gli utenti da ulteriori visite da parte del malware.

Il “Security Update 2011-003” indirizzato a Mac OS X 10.6-10.7 effettua inizialmente una ricerca all’interno del sistema, alla ricerca delle tracce lasciate da MacDefender (e sue varianti), provvedendo nel caso ad una sua disinstallazione radicale.
Inoltre, aggiunge una defezione al rudimentale antivirus integrato in Mac OS X affinché la comparsa del malware attraverso Safari, iChat o Mail venga immediatamente segnalata come pericolosa e quindi bloccata.

Ora, anche gli utenti Apple meno attenti possono dormire sogni tranquilli, nella speranza che un giorno la minaccia non compia una ulteriore evoluzione nella direzione di MacGuard (che aveva eliminato la necessità  di inserire nome utente e password per l’installazione), aggirando sempre più la sicurezza di Mac OS X.

Nel caso di eventuali “evoluzioni” nelle minacce alla sicurezza di OS X, sarebbe bene Apple adottasse una politica diversa dal silenzio/negazione, garantendo ai suoi clienti una maggiore trasparenza, con maggiori informazioni e un supporto più immediato, onde evitare che eventuali future minacce possano innescare un vero e proprio effetto domino.