Avg 8: si rinnova, si aggiorna, ma resta gratuito

di Stefano Besana

scritto il

Il panorama dei software antivirus gratuiti è vastissimo, almeno quanto quello dei loro “colleghi” a pagamento. In tutto questo AVG, il noto prodotto della Grisoft, ha recentemente lanciato la sua ottava versione per l’anno 2008.

Tra le novità di AVG 8 spiccano sicuramente l’interfaccia ridisegnata e riveduta per la nuova versione e il controllo attivo sui collegamenti dei motori di ricerca. Fondamentalmente AVG si preoccupa di informarci sull’attendibilità o meno di ogni singolo sito web, con evidenti risvolti positivi soprattutto per quello che riguarda il fenomeno phishing.

Se siete interessati a valutare il prodotto, sappiate che ne esistono tre versioni, da quella gratuita a quella più professionale e performante. Una tabella di comparazione sui servizi offerti è disponibile – ovviamente – sul sito ufficiale. Come vedete la versione “Free” offre solamente alcuni servizi di base, che però restano molto apprezzati dalle utenze.

La scelta deve essere fatta, come sempre consigliamo, in base alle proprie esigenze e alle proprie risorse. In questo caso potete anche provare la versione gratuita e valutare in seguito se vi piaccia o meno.

Personalmente utilizzo, e continuo ad utilizzare, da anni Avast!, che offre una protezione a 360° disponendo anche di differenti moduli per la gestione dei servizi e per aumentare la sicurezza delle singole applicazioni (Messaggistica Istantanea, P2P, Mail, etc.).

Per il resto, sono dell’opinione che la scelta dell’antivirus sia come la scelta di una macchina: ci sono parametri di base, è vero, ma alla fine ognuno sceglie per sé, in base a quello che gli serve, sbaglio?

I Video di PMI

E-shop: come presentare al meglio i prodotti