Tratto dallo speciale:

Il sito INPS si rinnova: online la Demo del nuovo Portale web

di Alessandra Gualtieri

Nuovo sito web INPS: cambia la classificazione dei servizi per un migliore accesso a prestazioni e schede informative, demo oline e prime novità.

Il sito web dell’INPS si rinnova, prevedendo una nuova grafica ed una diversa organizzazione dei contenuti. Per esplorare il nuovo portale, è disponibile online una demo esemplificativa.

Gli utenti possono lasciare opinioni e commenti per migliorarne l’efficacia e rendere la fruizione dei servizi telematici e informativi ancor più efficiente.

Come funziona il nuovo sito INPS

Il nuovo portale INPS presenterà i propri servizi organizzati in 4 categorie:

  1. “Pensioni e Previdenza”,
  2. “Lavoro”,
  3. “Sostegni, Sussidi e Indennità”
  4. “Imprese e Liberi professionisti”.

Queste macro-categorie saranno a loro volta suddivise in categorie e sottocategorie.

Come si presenta il nuovo sito INPS

La demo è un’anteprima ridotta delle funzionalità e dei contenuti del nuovo portale. Nella versione dimostrativa online sono infatti accessibili solo alcune sezioni: si tratta soltanto di un test che permette agli utenti di valutare la potenziale fruizione dei servizi e di esprimere così la propria opinione, tramite la funzione “Lascia la tua opinione” a fondo pagina.

 

NB: In questa versione demo non è possibile accedere all’area riservata MyINPS, né attivare servizi online e altre funzionalità, che saranno disponibili al rilascio completo. Per fruire di tutti i servizi INPS bisogna continuare ad usare il Portale attualmente online fino a quando non sarà messa online in via definitiva la nuova versione.

Si tratta del secondo grande restyling del portale INPS, dopo quello del 2017 progettato per semplificare la navigazione degli utenti meno esperti e l’accesso anche da smartphone.