Tratto dallo speciale:

Accesso ai servizi INPS con delega SPID ai genitori

di Redazione PMI.it

scritto il

Identità digitale INPS: richiesta della delega online per i figli minorenni attraverso le credenziali SPID, CIE o CNS del genitore.

I cittadini impossibilitati a utilizzare in autonomia i servizi web dell’INPS, possono delegare una persona di loro fiducia ad accedere per loro conto sul portale e gestirne pratiche e prestazioni. La stessa opzione di delega per i servizi digitali INPS è esercitabile dai genitori per conto dei figli minorenni.

=> Delega INPS per i servizi online via SPID

A partire dal 13 gennaio 2022, chi esercita la responsabilità genitoriale può dunque registrare online una delega a proprio nome per l’esercizio dei diritti del figlio minore, senza recarsi presso una Sede INPS. Basta accedere con la propria identità digitale SPID, CIE o CNS, accedere all’area riservata MyInps, sezione “Deleghe identità digitali”, voce “Inserisci la delega per conto di un figlio minorenne”, inserendo i relativi dati identificativi.

=> Come ottenere un'identità digitale SPID

Al momento della registrazione della delega viene accertata presso l’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR) la genitorialità del dichiarante e l’appartenenza del minore allo stesso nucleo familiare. Se si è in possesso dei requisiti richiesti, è comunque possibile registrare la delega presso una Struttura territoriale INPS, producendo la documentazione prevista nella circolare n. 127/2021, con cui è stata disposta la possibilità di delegare una persona di fiducia all’esercizio dei propri diritti nei confronti dell’Istituto e per le richieste di servizi e prestazioni.