Giustizia: servizi locali ai cittadini

di Redazione PMI.it

scritto il

Il Ministro Fraccaro annuncia l’attivazione di uffici giudiziari di prossimità: uffici che erogheranno servizi locali per andare incontro ai cittadini.

Sarà presentato alle Regioni il prossimo 11 dicembre il progetto sugli “uffici giudiziari di prossimità”, iniziativa basata sulla dislocazione lungo tutta la penisola di sportelli ad hoc per offrire ai cittadini servizi locali per l’invio, la ricezione e il ritiro di atti, notifiche e comunicazioni.

Non si tratta di sportelli destinati a sostituire i Tribunali, tuttavia potranno rappresentare un valido strumento di consulenza per andare incontro alle esigenze comuni.

=> Servizi cloud qualificati dal 2019 nella PA

Ad anticipare l’introduzione degli uffici giudiziari di prossimità è stato il Ministro per i Rapporti con il Parlamento e la Democrazia diretta, Riccardo Fraccaro, sottolineando come servizi simili siano stati già sperimentati presso i Tribunali di Monza, Torino, Genova, Vicenza e Milano.

Si tratta di uno strumento di raccordo non solo per gli uffici giudiziari ma anche con ogni altra struttura istituzionale come strutture ospedaliere ed enti previdenziali con cui l’utente deve interfacciarsi per poter tutelare in sede giudiziaria i propri interessi.

L’attivazione degli sportelli locali sarà resa possibile grazie al finanziamento a carico degli Enti locali, pertanto saranno attivati tavoli di coordinamento e identificati i luoghi fisici più idonei. Sarà anche necessario predisporre sistemi informatici in grado di trasmettere i ricorsi e le altre istanze dagli sportelli di prossimità al Tribunale di riferimento.