Servizi online Equitalia: accesso con SPID

di Teresa Barone

scritto il

Identità digitale SPID anche per accedere ai servizi online Equitalia: verifica debiti, pagamento cartelle, rateizzazione.

Dal 28 aprile è possibile accedere ai servizi online di Equitalia anche attraverso la propria identità digitale, il codice SPID a disposizione di tutti i cittadini e utilizzabile anche per la dichiarazione dei redditi precompilata.

=> Debiti verso Equitalia: come scoprirlo online

Come informa Equitalia, infatti, con lo SPID è possibile consultare la propria posizione debitoria e pagare cartelle e avvisi, come anche richiedere la rateizzazione o la sospensione di una cartella.

L’identità digitale è costituita da credenziali che variano sulla base del livello di sicurezza richiesto per l’accesso. A ciascuno dei tre livelli di sicurezzacorrisponde un diverso livello di SPID (il codice si ottiene inoltrando una richiesta ai gestori accreditati da AGID, gli “Identity Provider” InfoCert S.p.a, Poste Italiane S.p.a e Tim).

=> SPID: come richiedere l’identità digitale

Come sottolinea l’Ad di Equitalia, Ernesto Maria Ruffini, lo SPID:

«incentiva l’uso dei servizi online e per questo abbiamo voluto subito essere in prima fila, considerato anche che il nuovo sistema garantisce una maggiore tutela dei dati dell’utente. Semplicità, accessibilità e sicurezza, alla base dell’identità digitale unica, sono anche gli obiettivi dell’offerta di servizi online di Equitalia che stiamo implementando e che mira a rendere più facile la vita a chi deve relazionarsi con noi».

I Video di PMI

Aliquote IRPEF e scaglioni di reddito