Bussola della Trasparenza: eccellenza della PA in Europa

di Teresa Barone

scritto il

Premio ?European Public Sector Award? per la Bussola della Trasparenza creata dal Dipartimento della Funzione Pubblica.

La Bussola della Trasparenza ha vinto il premio EPSA 2013 (European Public Sector Award), ambito riconoscimento consegnato al Dipartimento della Funzione Pubblica ammettendolo tra le “best practice? della Pubblica Amministrazione a livello europeo.

=> Scopri come funziona la bussola della trasparenza per la PA

Un riconoscimento destinato al progetto promosso dal Ministero della Funzione Pubblica per monitorare il livello di trasparenza dei siti della Pubblica Amministrazione italiana, verificando il rispetto delle linee guida fondamentali all?interno dei portali della PA anche attraverso le segnalazioni dei cittadini, invitati a utilizzare gli strumenti presenti sul sito per monitorare i siti web pubblici.

Il portale ospita la classifica della trasparenza dei siti web delle PA nazionali, graduatoria dedicata alle amministrazioni italiane (enti locali, aziende ospedaliere, camere di commercio e agenzie fiscali così come scuole e università) e stilata sulla base dei rispetto degli adempimenti previsti dal DL n.33/2013.

­­

Selezionato tra 230 progetti appartenenti a 26 Paesi europei, la Bussola della Trasparenza è stato inserito tra le eccellenze della PA grazie al giudizio positivo espresso da una giuria composta da esperti internazionali. Il premio è stato accolto positivamente dal capo Dipartimento della Funzione Pubblica Antonio Naddeo:

«Siamo orgogliosi di questo risultato che onora il lavoro svolto dal Dipartimento e premia meritatamente un grande esempio di eccellenza italiana come la “Bussola”, strumento innovativo per promuovere la trasparenza e la buona amministrazione negli uffici pubblici. Ora però lavoriamo per perfezionarlo e migliorare ulteriormente il grado di attendibilità delle classifiche.»

=> Scopri se gli italiani sono soddisfatti della PA online