PA online: soddisfatto il 63% degli utenti

di Teresa Barone

scritto il

Cresce il numero degli italiani che utilizzano i servizi online offerti dalla PA, ma la percentuale degli utenti soddisfatti può ancora migliorare.

A che livello è la soddisfazione degli italiani in merito ai servizi online offerti dalla Pubblica Amministrazione? Secondo un?indagine condotta da ContactLab la percentuale degli utenti che ritiene efficiente la PA digitale è pari al 63%, mentre ammonta al 75% quella dei cittadini che hanno provato almeno uno dei servizi virtuali.

Sono i giovani under 35 gli utenti maggiormente attivi nell?uso dei servizi online offerti dalla PA, e tra questi figurano al primo posto le applicazioni relative alle imposte, come il calcolo del bollo auto, seguiti dai servizi per il turismo e inerenti gli enti del lavoro e le Università.


I dati sono stati ricavati scandagliando le preferenze di 25mila utenti, chiamati a rispondere riguardo l?efficienza delle opportunità digitali messe in atto dalla Pubblica Amministrazione per semplificare la comunicazione con i cittadini.


Dal sondaggio non sono emerse differenze a livello regionale, tuttavia la percentuale degli utenti soddisfatti è di poco superiore al 50%, quindi esistono concreti margini di miglioramento.


Sono in forte aumento, infine, gli utenti che usano i sevizi della PA online attraverso i dispositivi mobile come smartphone e tablet, sia per consultare database di informazioni sia come strumento e-commerce.