I contributi dei lavoratori domestici si calcolano online

di Teresa Barone

scritto il

Su INPS online arriva il software per il calcolo dei contributi destinati ai lavoratori domestici.

Il portale dell?INPS ha attivato un nuovo servizio che si rivolge direttamente ai datori di lavoro alle prese con il calcolo dei contributi dovuti ai dipendenti, ma anche delle ferie e delle tredicesime.

Con il nuovo software di simulazione del calcolo, infatti, è ad esempio possibile calcolare in modo semplice i contributi dei lavoratori domestici sulla base della retribuzione.

L?iniziativa si propone di agevolare i datori di lavoro ma anche gli stessi lavoratori, soprattutto se di nazionalità straniera: il servizio è infatti disponibile anche in altre lingue, precisamente inglese, francese, spagnolo e rumeno.

Accedendo alla pagina Web contenente il software per il calcolo, il datore di lavoro deve inserire i dati richiesti nei campi e cliccare sulla freccia “Avanti?, ottenendo poi l?importo preciso da versare mensilmente al collaboratore.

Questo servizio si affianca alle altre iniziative messe in atto dall?INPS per andare incontro sia ai lavoratori domestici sia agli stessi datori di lavoro, agevolando il lavoro regolare e consentendo ai dipendenti di conoscere i propri diritti. Tra i progetti che coinvolgono la Rete, infatti, segnaliamo l?apertura di una pagina Facebook pensata per i lavoratori domestici (colf, badanti, camerieri, cuochi e baby sitter) che vogliono trovare tutte le informazioni utili per la gestione del contratto, inerenti quindi le pratiche di assunzione e cessazione del rapporto di lavoro e molto altro.