iCliclavoro: il portale del Ministero in versione App

di Redazione PMI.it

scritto il

Il portale pubblico per il lavoro è accessibile anche da iPad e iPhone grazie a una nuova App: tutte le novità e i servizi aggiuntivi di iCliclavoro.

Il portale pubblico per il lavoro Cliclavoro potenzia i servizi e la diffusione attraverso la nuova versione App per iPad e iPhone. ICliclavoro, disponibile sull?App Store, introduce alcune novità interessanti destinate a coloro che desiderano accedere al sito attraverso i dispositivi elettronici di nuova generazione, rendendo ancora più semplice e intuitivo l?utilizzo dei servizi offerti.

Il nuovo iCliclavoro, accessibile dal portale cliclavoro.gov.it istituito dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, contiene funzioni aggiuntive pensate per rendere più agevole la ricerca di informazioni da parte degli utenti, al fine di reperire rapidamente notizie e offerte di lavoro. È possibile usare percorsi di navigazione personalizzati per cittadini, operatori del mercato del lavoro e aziende.

Nella sezione “Cerca Servizi?, ad esempio, è possibile accedere ai dati relativi Direzioni Regionali e Provinciali del Lavoro, ai Centri per l?Impiego, Agenzie per il Lavoro, Informa Giovani e Collocamento marittimo. Il portale, previa registrazione, consente di visualizzare tutte le opportunità di impiego presenti in Rete e selezionate da un apposito motore di ricerca, ma anche localizzare i servizi più vicini alla propria residenza.

Nato per incrementare le possibilità di incontro tra offerta e domanda di lavoro, il sito rappresenta una risorsa utile per chi cerca lavoro ma anche per aziende che cercano personale, grazie alla possibilità di visualizzare i curricula degli utenti messi a disposizione degli operatori, nel pieno rispetto della privacy sui dati personali. Il sito raggruppa le offerte d lavoro di imprese private, ma pubblica anche informazioni sui bandi di concorso della pubblica amministrazione e le opportunità di impiego all?estero.

Molto utile, infatti, è il servizio che consente di consultare EURES, la rete per il lavoro e la formazione in Europa: una vasta banca dati multilingue che informa sulle offerte di lavoro e di tirocinio formativo relativamente a 31 paesi della UE. Anche in questo caso gli utenti sono sia i lavoratori, che desiderano trovare occupazione all?estero, sia i potenziali datori di lavoro.