Visite fiscali: nuove regole in vigore

di Teresa Barone

scritto il

In vigore il decreto che impone controlli serrati in materia di visite fiscali per i dipendenti della PA.

Dal 13 gennaio sono in vigore le nuove regole per le visite fiscali, imposte dal decreto 206/2017 firmato dal Ministro della Pubblica Amministrazione e dal Ministro del Lavoro, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 29 dicembre.

=> Visite fiscali: il polo unico INPS

La normativa si propone di contrastare l’assenteismo e prevede la possibilità di inviare controlli medici ripetuti anche più volte al giorno, compresi i giorni che precedono i festivi o destinati al riposo settimanale.

Le nuove regole, inoltre, si basano anche sulla concessione di premi economici ai medici come incentivi per effettuare più visite fiscali e soprattutto per avviare accertamenti nelle zone solitamente meno coinvolte da questo tipo di controlli, al fine di far emergere eventuali irregolarità e scovare i “falsi malati”. Queste maggiorazioni potranno essere anche collegate al raggiungimento di determinati obiettivi, che saranno identificati dalle convenzioni stipulate tra Inps e sindacati di categoria.

=> Orari visite fiscali invariati

La stessa legge, infine, non apporta modifiche alle fasce orarie di reperibilità che rimangono invariate per il settore privato e per il comparto pubblico.

I Video di PMI

Visite fiscali INPS per malattia dei dipendenti