Comune di Genova: nuove assunzioni fino al 2023

di Redazione PMI.it

scritto il

Il piano triennale di assunzioni a tempo indeterminato promosso dal Comune di Genova, che inserirà 454 risorse entro il 2021.

La Giunta del Comune di Genova ha approvato la programmazione del fabbisogno di personale relativa al triennio 2021-2023, compreso il piano di assunzioni inerente all’anno in corso. Per il 2021, infatti, sono in programma 454 assunzioni a tempo indeterminato che porterà i dipendenti dell’ente a quota 5146 unità.

=> Riforma PA al via: rinnovi, assunzioni e welfare

È previsto sia lo scorrimento delle graduatorie degli idonei per alcune figure, come gli agenti di polizia locale, gli insegnanti della scuola d’infanzia, gli assistenti di asilo nido, gli assistenti sociali, i funzionari di servizi tecnici, servizi socioeducativi e di Polizia locale.

Per quanto riguarda i profili non presenti nelle graduatorie ancora attive, saranno avviate nuove procedure concorsuali sempre nel pieno rispetto delle regole di sicurezza anti-Covid. Le selezioni riguarderanno il personale di front office con l’utenza, il personale scolastico, gli agenti di polizia locale ma anche addetti alla cultura, 30 professionisti tra ingegneri e architetti, 35 geometri e tecnici informatici.

Il nuovo piano – spiega l’assessore al Personale Viale -, oltre a garantire un efficace turnover con chi è andato o sta per andare in pensione, consentirà l’innesto di nuove professionalità, di implementare alcuni settori dove l’emergenza Covid ha reso necessario l’aumento dell’organico, e di inserire ulteriori giovani che stanno già portando, con i mille nuovi ingressi degli ultimi due anni, nuovo impulso ed entusiasmo all’interno della macchina pubblica.

I Video di PMI