Tratto dallo speciale:

Social sales: le nuove competenze richieste

di Chiara Basciano

scritto il

Le aziende cercano sempre di più figure che sappiano utilizzare i social per migliorare le vendite: i tradizionali sales devono evolversi, adottando strategie di posizionamento sui diversi mercati di riferimento.

L’utilizzo dei social media all’interno dell’azienda diventa sempre più un valore aggiunto. Saper comunicare attraverso tali mezzi significa essere potenzialmente più competitivi sul mercato. Descrive la situazione attuale Davide Boati, Executive Director di Hunters Group, sottolineando il peso dei social anche sul canale delle vendite.

=> Top trend 2019 per il social media marketing

Alla forza vendita viene richiesto uno sforzo di innovazione decisivo: il lavoro del commerciale resta la base per la crescita di un’azienda, ma il sales moderno deve saper utilizzare efficacemente i social e trasformare gli spunti che arrivano dall’online in vere opportunità di business e di sviluppo.

Tra le figure più richieste al momento in ambito sales Hunters Group individua:

  • Digital CRM Manager, si occupa di implementare strategie di marketing per aumentare fidelizzazioni e retention dei clienti;
  • Digital Strategist ed E-commerce Manager, responsabile del canale di vendita online dell’azienda;
  • Export Manager, che si occupa dello sviluppo del business all’estero.

=> PMI e-commerce: logistica digitale con Nexive

La situazione riguardo all’evoluzione del comparto vendite non è ancora lineare. Si tratta di una sfida che si gioca sia sul piano delle competenze: soft skills, capacità di relazionarsi, comunicare e negoziare con clienti che hanno esigenze ed abitudini di acquisto completamente diverse.