Personal branding? Non tutti i giorni

di Teresa Barone

scritto il

Come sfruttare al meglio le potenzialità dei social network? Non tutti i giorni sono uguali per pubblicare aggiornamenti. Ecco perché.

Per potenziare la propria presenza online e avviare efficaci strategie di personal branding nulla può essere lasciato al caso, tantomeno la scelta dell’orario per pubblicare gli aggiornamenti all’interno dei social media.

=> Scopri l’importanza della vita virtuale in azienda

Lo dimostra un’indagine pubblicata sul portale Business2Community e dedicata proprio alla pianificazione degli interventi su Facebook, Twitter, Google+, Linkedin, Pinterest e Tumblr.

Secondo l’infografica pubblicata sul sito, infatti, è necessario dosare al meglio il proprio impegno quotidiano sui social media tenendo conto delle caratteristiche di ciascun meccanismo di condivisione, del target di riferimento così come degli obiettivi e delle caratteristiche degli utenti.

Qual è il giorno migliore per pubblicare un aggiornamento? Per quanto riguarda Facebook, ad esempio, il mercoledì rappresenta il momento ideale (sabato e domenica sono invece giornate “no”), mentre per Twitter l’arco dei giorni della settimana spazia dal lunedì al giovedì (no nel weekend).

=> Leggi come sfruttare Google+ per il business

LinkedIn sembra offrire maggiori potenzialità se aggiornato dal martedì al giovedì (meglio evitare, invece, il lunedì e il venerdì).