I segreti per non finire nello spam

di Chiara Basciano

scritto il

Qualche consiglio su come rendere efficace l?e-mail marketing

Il crescente sviluppo dell’e-mail marketing dimostra come sia importante creare una mailing list interessata ai prodotti che si stanno promuovendo. Gli sviluppi futuri sembrano marciare verso una pubblicità sempre più personalizzata, per questo bisogna saper sfruttare la tecnologia a servizio del marketing.

=> Scopri le insidie nascoste dell’e-mail marketing

La recente intervista a David Teruel, responsabile del dipartimento di email marketing di AdSalsa, individua il modo migliore per non finire nello spam dell’utente, sottolinenando l’importanza di questo tipo di comunicazione consiglia di essere adattabili, seguendo ogni cambiamento in atto, per non rimanere indietro.

=> Leggi i consigli per l’e-mail marketing

Per evitare di essere classificati come indesiderati e assicurarsi l’apertura delle mail consiglia una serie di azioni pratiche «La prima è mantenere una buona incidenza in inbox grazie all’ottimizzazione tecnica: un’appropriata configurazione permette di venire identificati come mittenti attendibili, garantisce che non si possa verificare alcuna sostituzione d’identità e fornisce la possibilità di servirsi della firma digitale. In secondo luogo è importante che il messaggio sia rilevante per il nostro target, segmentandolo in funzione di ciò che sappiamo dei nostri utenti e dotando le nostre campagne di un contenuto valido, di una forma attrattiva e di coerenza. Fondamentali sono anche un responsive design e una buona strategia di marketing complessiva».

=> Vai all’efficacia dell’e-mail marketing

Consiglia inoltre di affidarsi ad esperti del settore in qualunque campo si operi, non esistono infatti limiti per l’utilizzo dell’e-mail marketing, essendosi dimostrato utile per qualsiasi prodotto si intenda pubblicizzare.