Content marketing: definire la strategia

di Chiara Basciano

scritto il

Individuare gli obiettivi e non dimenticare di parlare con un linguaggio semplice: il content marketing di successo

Lo sviluppo del content marketing non può essere disgiunto dalla creazione di una strategia ben definita, è infatti importante creare dei presupposti molto saldi perché si raggiungano i propri obiettivi.

=> Vai alla base del content marketing

Prima di tutto è bene definire lo scopo del content marketing, infatti se l’obiettivo è sempre la comunicazione i macrotipi sono tre: intrattenimento, utilità ed informazione. A seconda del settore che si sta sviluppando cambiano enormemente i contenuti, ma in ogni caso il consiglio degli esperti è di uscire fuori dal mero settore del marketing, per trovare spunti dall’esterno e nutrirsi così di ispirazioni differenti. I contenuti infatti devono raggiungere il mondo e per questo devono parlare un linguaggio condiviso.

=> Leggi come estendere un post

L’esperta di content marketing Rebecca Lieb ha individuato varie tappe che le aziende devono raggiungere per sviluppare il settore. La prima è identificata con l’uomo a riposo, vale a dire una fase di studio e riflessione, poi l’uomo passa allo stretching che rappresenta quella della sperimentazione, poi si parte con la camminata, in cui si definiscono strategie e processi.

=> Scopri i principi del content marketing

L’inizio della corsa è la fase in cui si è costruita una cultura dei contenuti, un’insieme compatto che è facile comunicare ai colleghi. La vera e propria corsa è poi una fase avanzata non sempre raggiunta dalle aziende, in cui la strategia ha raggiunto altissimi livelli e il content marketing è efficiente al 100%.

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari