Creare un team

di Chiara Basciano

scritto il

Cosa tenere in considerazione durante la scelta dei membri di una squadra.

Le dimensioni e la composizione del team influenzano i processi e i risultati del team stesso, per questo i due elementi vanno tenuti nella giusta considerazione. Per capire come muoversi bisogna prima di tutto avere chiari gli obiettivi, in base ad essi le cose cambieranno molto.

=> Vai ai tipi di team

In alcuni casi un numero troppo ridotto di membri porterà ad avere risorse e competenze limitate, se invece il numero è troppo elevato potrebbero esserci problemi riguardanti la comunicazione e il coordinamento, avendo così prestazioni scadenti della squadra. Secondo gli studi condotti da Meredith Belbin negni anni novanta il numero ottimale di membri va da cinque a nove membri.

=> Leggi come ispirare il team

Negli esperimenti fatti un numero minore di cinque ha ridotto le prospettive e diminuito la creatività. Uno maggiore di dodici ha comportato un aumento dei conflitti e spesso anche alla creazione di sottogruppi che ha interrotto la compattezza del team iniziale. Anche il mix di conoscenze e competenze in una squadra è importante. Gli individui dovrebbero essere selezionati per le squadre in modo che nel complesso il gruppo abbia tutta l’esperienza necessaria per raggiungere gli obiettivi prefissati.

=> Scopri la gestione del team

In caso di progetti che necessitano di tempi brevi sarà meglio avere un gruppo omogeneo, in cui i contrasti sono ridotti, ma per progetti di più ampio respiro le differenze invece portano ad una maggiore creatività e complessità. 

Fonte immagine Shutterstock

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari