Avvisi Bonari per Artigiani e Commercianti nel Cassetto Previdenziale INPS

di Alessandra Gualtieri

17 Novembre 2023 11:35

Avvisi Bonari INPS per Artigiani e Commercianti, recupero rate 2023 dei contributi fissi: importi nel Cassetto Previdenziale, deroghe per alluviuonati.

Avvisi Bonari agli Artigiani e Commercianti che non risultano in regola con i versamenti 2023: lo ha reso noto l’INPS, che mette a disposizione dei contribuenti interessati le lettere di compliance sul recupero crediti.

Gli avvisi INPS riguardano la rata dei contributi fissi in con scadenza maggio e agosto 2023, dovuta dai lavoratori autonomi iscritti alle Gestioni Speciali degli Artigiani e dei Commercianti.

Dove trovare gli avvisi bonari

Sono disponibili online all’interno del “Cassetto Previdenziale Artigiani e Commercianti” raggiungibili dal percorso: “Cassetto Previdenziale per Artigiani e Commercianti” > “Posizione Assicurativa” > “Avvisi Bonari”.

Inviata anche una email di dettaglio ai diretti interessati, con il riepilogo della posizione contributiva, spedita anche agli intermediari di cui è stato comunicato l’indirizzo di posta elettronica.

Come comunicare i versamenti

I versamenti sono prima da regolarizzare e poi da comunicare, utilizzando l’apposito servizio nel Cassetto Previdenziale, raggiungibile da: Sezione “Comunicazione bidirezionale” > “Comunicazioni” > “Invio quietanza di versamento”.

Diversamente, scatta la cartella (Avviso di Addebito, con valore di titolo esecutivo). Chi avesse già pagato deve comunque comunicarlo, sempre tramite Cassetto Previdenziale.

Contributi Artigiani e Commercianti senza recupero crediti

Saranno esclusi dall’invio degli avvisi bonari e dalla relativa scadenza di pagamento secondo le regole ordinarie i  soggetti che, a causa degli eventi alluvionali in Emilia Romagna, hanno fatto domanda di sospensione dei versamenti in scadenza nel periodo dal 1° maggio 2023 al 31 agosto 2023.

Tutte le istruzioni sono reperibili nel Messaggio 4051/2023.