Dipendenti disabili: cosa serve

di Floriana Giambarresi

scritto il

Chi ha un tot di dipendenti deve assicurarsi che la propria azienda disponga di tutto ciò che serve per garantire a eventuali disabili l'uguaglianza.

Chi ha tanti dipendenti deve assicurarsi che la propria azienda disponga di tutto ciò che serve per garantire a eventuali dipendenti disabili uguaglianza sul posto di lavoro. Ecco cosa serve.

=> Scopri chi è il disability manager

È innanzitutto necessario offrire un ufficio comodo ai candidati e ai dipendenti con disabilità. Durante il processo di assunzione non si può fare affidamento su informazioni provenienti da terzi e il manager deve dunque assicurarsi di chiedere personalmente al candidato di cosa ha bisogno per svolgere al meglio il lavoro, nell’eventualità in cui venga davvero assunto.

Le persone disabili hanno diritto agli stessi benefici e vantaggi che hanno gli altri dipendenti. Non è possibile pagarli meno se eseguono lo stesso lavoro; se si dispone in azienda di sessioni di formazione per i dipendenti, è necessario assicurarsi che quelli disabili possano ugualmente fruire dei materiali presentati. Per fare un esempio, eventuali dipendenti affetti da mutismo dovrebbero disporre di un interprete durante le riunioni di business.

L’imprenditore non deve trascurare inoltre altri aspetti fondamentali, tra cui ad esempio l’installazione di un ascensore abbastanza ampio per accogliere i dipendenti con disabilità, mobili in ufficio con abbastanza spazio per eventuali sedie a rotelle e via dicendo.