Tratto dallo speciale:

Made in Italy 4.0: Master ad hoc

di Redazione PMI.it

scritto il

Opportunità di formazione per supportare l’innovazione in azienda frequentando il Digital Transformation Master per il Made in Italy.

Diventare esperti della Digital Transformation e aiutare le aziende a promuovere il Made in Italy all’estero: il Master promosso da Talent Garden e sostenuto da Intesa Sanpaolo offre questa possibilità a 24 giovani talenti, professionisti capaci di ricoprire un ruolo primario nel portare l’innovazione in azienda.

=> Export Made in Italy, trend di fine anno

Il Digital Transformation Master per il Made in Italy rappresenta un percorso formativo completo e incentrato sulle esigenze del Made in Italy e in particolare sulle PMI, finalizzato a preparare una categoria di professionisti destinata a diventare di primaria importanza per sostenere il rilancio imprenditoriale ed economico.

Il Master si snoda attraverso 11 settimane di full immersion in aula presso il Talent Garden Calabiana, Milano, e 4 settimane di tour in tutta Italia, permettendo ai partecipanti di lavorare su dei veri progetti di trasformazione digitale. Per accedere al Master è necessario superare una selezione che tiene conto delle competenze trasversali, delle conoscenze del mondo del digitale e dell’innovazione, degli obiettivi personali e professionali. Intesa Sanpaolo sostiene il Master concedendo 24 borse di studio a copertura totale. Per ottenerle è necessario superare una selezione basata su tre step:

  • test attitudinale online;
  • sviluppo del project work secondo le indicazioni, da caricare online entro domenica 9 febbraio 2020;
  • Challenge Day finale in programma venerdì 14 febbraio 2020.

Tutte le informazioni sul Master sono pubblicate sul portale ufficiale di Talent Garden.

I Video di PMI

Ambizione Italia: il progetto Microsoft