Tratto dallo speciale:

Polizza RC professionale: scenari e strumenti post-Covid

di Redazione PMI.it

scritto il

Stipulare la giusta assicurazione è una scelta sempre più strategica per i professionisti: vantaggi, trend e risorse online per costruire la propria polizza su misura.

Chi esercita una professione è sempre responsabile della sua prestazione, una condizione che espone quotidianamente a diversi rischi. È il professionista, infatti, a essere chiamato in causa civilmente in presenza di danni arrecati a terzi in caso di errori, inadempienze o altre omissioni che possono verificarsi durante l’esercizio dell’attività lavorativa, comportando talvolta ingenti richieste di indennizzo.

I liberi professionisti possono esercitare con maggior serenità e tutelarsi stipulando un’assicurazione RC professionale, strumento fondamentale qualora si riceva una richiesta di indennizzo, che inevitabilmente comporta un notevole esborso economico. La polizza assicurativa professionale, infatti, fa in modo che la compagnia si sostituisca al professionista nel risarcimento di danni o lesioni provocate da quest’ultimo.

Polizza RC professionale e Covid-19

L’emergenza Covid-19 ha prodotto pesanti ripercussioni economiche e lavorative sui professionisti, costretti a limitare e in alcuni casi a sospendere l’attività, con un inevitabile calo di entrate e fatturato. Per evitare che eventuali richieste di risarcimento possano contribuire a intaccare il patrimonio personale, soprattutto in una situazione incerta come quella attuale, la stipula di un’assicurazione RC professionale può dunque rivelarsi una scelta lungimirante.

Diventata obbligatoria a partire dall’agosto 2013 per tutti i liberi professionisti iscritti a un Albo – con o senza Partita IVA -, questo tipo di polizza rappresenta un vero e proprio “salvagente” per chiunque svolga un’attività in grado di provocare un danno di qualsiasi tipo. Oltre ai professionisti dei settori tecnico, medico-sanitario ed economico-giuridico (commercialisti, avvocati, medici, architetti e ingegneri iscritti ai relativi Albi ufficiali), anche quelli non ordinistici possono tutelare sé stessi e i propri clienti dai danni che possono derivare dalle loro prestazioni.

Assicurazione professionale: trend e scenari

In Italia nel mese di aprile 2020 la spesa media per la polizza RC professionale,  esclusa l’RC Auto, ha superato i 270 euro secondo i dati diffusi dall’Osservatorio Professioni di MioAssicuratore, piattaforma online che permette la comparazione e l’acquisto di diverse tipologie di polizze in modo semplice e veloce. Il portale mette in luce come sempre più professionisti scelgano di rivolgersi ai servizi online qualificati per ricevere supporto e assistenza nell’acquisto di una polizza: i vantaggi più evidenti di questa scelta riguardano l’ottimizzazione del tempo e il taglio dei costi, basti pensare che il risparmio medio di aprile è stato di circa 980 euro.

Ad aumentare costantemente, poi, è la richiesta di attivazione di garanzie accessorie particolarmente utili in caso di incertezza lavorativa. Sempre più professionisti, infatti, scelgono di includere la retroattività nell’assicurazione RC professionale, per ottenere la copertura delle richieste di risarcimento originate da errori professionali non noti al professionista prima della firma del contratto.

Servizi online e assistenza su misura

Stipulare e gestire una polizza di assicurazione RC professionale non deve diventare un’esperienza stressante e improduttiva: il ricorso ai servizi digitali, soprattutto in un momento in cui si devono limitare i contatti personali per ridurre i rischi di contagio, diventa ancora naturale.

MioAssicuratore, ad esempio, guida il cliente passo dopo passo, fornendo assistenza in tutte le fasi con pochi click, dalla richiesta di preventivo gratuito al confronto tra più compagnie, fino alla scelta della polizza più idonea alle esigenze individuali.  Operando sotto la vigilanza dell’IVASS, la piattaforma permette di costruire l’assicurazione RC professionale in linea con il settore di riferimento dopo aver ottenuto un preventivo gratuito da più compagnie, compilando un breve questionario. Gli utenti registrati possono anche fruire di un consulente assicurativo dedicato e disporre dell’archivio delle polizze, dello storico dei preventivi e del tracciamento delle scadenze. Il servizio, infine, consente di consultare le recensioni dei clienti che hanno scelto la stessa copertura, compagnia, garanzia o prodotto assicurativo.

Scopri tutte le caratteristiche e i servizi offerti da MioAssicuratore visitando il sito web ufficiale.

Articolo sponsorizzato

I Video di PMI

Come aprire una società tra professionisti