Tratto dallo speciale:

Liberi professionisti su BeProf: strumenti e servizi online

di Redazione PMI.it

scritto il

Nuova piattaforma digitale per Partite IVA dedicata alla libera professione in senso ampio: welfare, informazione e servizi su misura in un unico hub.

Confprofessioni ha lanciato da poco la piattaforma digitale BeProf: multicanale e dedicata ai liberi professionisti, offre in un unico servizio diverse funzioni che permettono di risparmiare tempo e risorse.  Il servizio è aperta a liberi professionisti, autonomi e Partite IVA senza distinzioni.

BeProf è stato realizzato per andare incontro alla crescente domanda di welfare, salute, formazione, informazione e di strumenti innovativi per la gestione, la semplificazione e l’organizzazione dell’attività professionale.

Studiata insieme a Unicredit, Gruppo Zucchetti e Unisalute, offre loro una rosa di soluzioni personalizzate:

  • Salute e welfare: formule di tutela personale a condizioni in genere riservate al CCNL Studi Professionali.
  • Credito e finanza: servizi finanziari evoluti, compresa consulenza in tema di accesso al credito.
  • Informazione: news room, rassegna stampa, dossier tematici, pillole-video e TG settimanale.
  • Servizi per la professione: banche dati camerali e catastali, report di affidabilità, gestione pratiche telematiche.
  • Viaggi, cultura e tempo libero: servizi dedicati alla sfera privata (es.: booking alberghiero).
  • Community: un punto di incontro e spazio virtuale per sviluppare contatti e nuove opportunità di business.

=> Beneficy: il welfare semplice per le PMI

Una volta selezionati i servizi, sarà possibile tenere traccia delle coperture già attive (CCNL e coperture assicurative), con relativa decorrenza e scadenza. I servizi si possono gestire e attivare direttamente da BeProf.

Come registrarsi

Beprof è accessibile anche tramite App scaricabile su dispositivi Android e iOS. È possibile effettuare la registrazione tramite l’App, online sul sito della piattaforma o ancora tramite accesso da Google o Linkedin.

Cosa serve per registrarsi? Bastano codice fiscale, settore professionale e l’indicazione dei propri interessi così da personalizzare l’offerta.

I Video di PMI

Regime forfettario: guida ai requisiti