Anche le aziende usano Tumblr

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Il servizio di blogging offerto da Tumblr mostra ad oggi grande affluenza e ottime prospettive di crescita, presentandosi così come interessante strumento di marketing e pubblicitario per le aziende

I blog sono oggi considerati dalle aziende di ogni tipo e dimensione importanti e potenti strumenti di marketing e pubblicitari. Tra le numerose piattaforme di blogging a disposizione, Tumblr si presenta come uno dei servizi più popolari e con una forte e costante crescita, caratteristiche che lo rendono particolarmente attraente anche agli occhi della clientela business.

Come rilevato dalla società di analisi Quantcast, le pagine di Tumblr hanno raggiunto 1,5 miliardi di visite al mese, inserendo così di diritto il servizio all’interno dei 50 siti più visitati negli Stati Uniti, nonostante solamente 6,25 milioni di utenti non siano realmente residenti negli USA.

Ogni giorno grazie alla piattaforma Tumblr vengono generati 4,5 milioni di post e ogni mese il numero di pagine visitate cresce di 300 milioni di unità. Seguendo l’attuale ritmo di crescita, nel corso del mese di settembre saranno oltre 2 miliardi le pagine visitate e oltre 7 milioni di persone utilizzeranno la piattaforma in contemporanea.

Un successo e un ritmo di crescita decisamente interessante, che ha saputo catturare l’attenzione dell’utenza business, che secondo i dati rilevati da Quantcast rappresenta il 18% dell’attività all’interno degli Stati Uniti e il 15% a livello globale. Tra gli utenti del servizio, 1.181 piccole aziende, 2.691 medie aziende e 9.029 grandi aziende.

Grazie ad alcune sue peculiari caratteristiche (come ad esempio il reblogging e i tumblelog), al suo successo e al suo potenziale di crescita, Tumblr può quindi rivelarsi facilmente non solo come uno dei modi più semplici per entrare nel mondo dei blog ma anche uno dei più efficaci. Anche, e forse soprattutto, per le aziende.