IBM: shopping online, i consumatori vogliono più interattività

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Una ricerca IBM mostra come i consumatori pretendano oggi dai negozi online più interattività, più informazioni e che queste siano differenziate a seconda degli strumenti usati per la connessione

I consumatori pretendono che i negozi online siano più interattivi e che offrano un maggior numero di informazioni mirate. Lo rivela una nuova ricerca IBM condotta su 32.000 utenti di shopping online.

Il 75% si aspetta dettagli e informazioni anche via mobile, e la possibilità di conoscere i rivenditori più vicini per acquistare i prodotti.

Il 68% sente la necessità di conoscere la disponibilità dei prodotti mentre il 79% desidera stampare i coupon visualizzati nelle pagine Web.

Inoltre, la ricerca mostra come i consumatori abbiano differenti desideri a seconda delle piattaforme utilizzate per accedere alle informazioni.

Sul Web si evidenzia la necessità di verificare prezzi e sconti, e dai chioschi informativi le persone vogliono informazioni sui prodotti e la possibilità di ordinare prodotti al momento non disponibili.

Dalla connessione via cellulare le persone desiderano invece conoscere i negozi più vicini e controllare se i prodotti desiderati sono attualmente disponibili.

Diventa così evidente come i portali di vendita online debbano oggi affinare le strategie per ognuna delle tecnologie disponibili, in modo da offrire ai consumatori quel che chiedono.

Portali più interattivi e informazioni differenziate a seconda dei dispositivi di accesso si tradurrebbero così in una maggiore spesa da parte dei consumatori, almeno per il 61% del campione preso in considerazione.

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!