Mobile Shopping: strumenti e consigli Google

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Guida Mobile Commerce per aziende B2C: offerte ottimizzate per il target mobile, grazie a smartphone e tablet "personal shopper" per acquisti.

Smartphone e tablet si preparano a trasformarsi in veri e propri personal shopper tuttofare: il Mobile Shopping portà infatti in sé un potenziale enorme, seppure ancora poco sfruttato dalle aziende. Da Google alcuni consigli e un utile strumento per scoprirne i segreti.

Un recente sondaggio commissionato a Ipsos ha evidenziato come ben il 40% delle ricerche finalizzate all’acquisto di un regalo vengano effettuate oggi negli USA via mobile (il 20% nel 2010). Nella corsa ai regali di Natale, dunque, il 55% utilizzerà lo smartphone per trovare i punti vendita, il 47% per comparare i prezzi e il 42% utilizzerà GPS e mappe per organizzare lo shopping tra i negozi.

In Italia, il trend di crescita del settore Mobile mostra segnali piuttosto interessanti: sono 20 milioni gli smartphone nel nostro Paese, con una crescita del 52% rispetto al 2010. Tra gli Italiani, il 23% ha effettuato almeno un acquisto via mobile, una percentuale di tutto rispetto se paragonata al 17% della media francese e non troppo distante dal 28 e 29% di Gran Bretagna e Stati Uniti.

Il potenziale per l’m-commerce è quindi enorme. Tuttavia, sono ancora molte le aziende italiane a non avere ancora effettuato investimenti in pubblicità, design delle pagine web e commercio elettronico in ottica mobile. Le aziende potrebbero potenziare il loro business entrando in ogni fase dell’acquisto con una strategia mirata, come le offerte mobile sanno fare, aumentando così la fidelizzazione al proprio brand da parte dei consumatori e le vendite. Nel periodo natalizio, ad esempio, particolare importanza assumono gli annunci sponsorizzati locali; Google offre ad esempio gli annunci sponsorizzati iperlocali, puntando in maniera particolare sulla prossimità.

Per approfondire i trend del mobile nei diversi Paesi del mondo, Google mette a disposizione Our Mobile Planet, tool gratuito per analizzare in maniera autonoma il traffico rete su dispositivi mobili, misurando l’impatto globale degli smartphone, l’uso e i comportamenti degli utenti.

I Video di PMI