Assorel premia le PR per il Made in Italy

di Alessia Valentini

scritto il

Anche le PR possono contribuire alla crescita economica del Paese e alla promozione del Made in Italy: adesioni al Premio Assorel entro fine agosto 2012.

Il Premio Assorel per le Relazioni Pubbliche (adesioni entro il 31 agosto) viene assegnato alla migliore campagna in area comunicazione di prodotto, corporate, finanziaria, interna, sociale CSR, sociale CRM, ambientale, BtoB, Digital PR / Social Media e quella promossa per e dalla Pubblica Amministrazione.

Quest’anno trova spazio anche il riconoscimento speciale Cresci Italia, per le campagne – anche effettuate nel 2012 – che, nell’ambito dell’impegno volto al superamento della crisi economica, siano state incentrate sul tema del miglioramento della reputazione e credibilità di beni e servizi prodotti Made in Italy per il mercato interno e internazionale.

Il premio Assorel YouTube verrà invece assegnato all’impresa che avrà ottenuto il maggior numero di visualizzazioni sul canale Assorel-YouTube, accessibile dalla Home Page di Assorel.

Il mercato delle Relazioni Pubbliche – lo ricordiamo – ha segnato per le associate Assorel una crescita di fatturato del 2% nel 2011, nonostante la crisi economica: buone le performance dei settori Energia, Internet ed e-Commerce, Largo Consumo. Il vero boom lo ha però segnato il comparto Digital PR/Social Media (+20%).

In un contesto di recessione e concorrenza globalizzata, ogni mezzo è buono per aiutare le PMI a mettersi in evidenza.  La partecipazione a concorsi a premi, per esempio, è un modo per farsi pubblicità ed entrare in un network di relazioni professionali diverse da quelle del contesto clienti e fornitori.