Quanto vale un tweet per la pubblicità ?

di Carlo Lavalle

scritto il

Per dimostrare il potenziale commerciale dei suoi messaggi da 140 caratteri, Twitter avviato una ha collaborazione con Datalogix, specializzata nell’analisi dei dati d'acquisto dei clienti in relazione alle inserzioni pubblicitarie online. L’obiettivo è misurare l’impatto dei tweet sulle vendite offline e dimostrare che le campagne online sono in grado di spingere i consumatori, potenziali follower sul social network, a recarsi nei negozi per acquistare i prodotti. => Leggi di più sul web advertising

Test preliminari su 35 brand di beni di largo consumo hanno verificato l’incidenza dei tweet, a pagamento e non, sulle vendite offline. Dalle prime analisi emerge che gli utenti in grado di interagire con tweet a pagamento sono indotti ad acquistare nei negozi nel 12% dei casi, anche in assenza di interazione (2%). I twet non a pagamento provocano un aumento di vendite dell’8%,tre volte tanto se il numero delle visualizzazioni è uguale o superiore a cinque nel periodo di misurazione. Questo significa che le marche capaci di costruire attivamente la loro base di follower e di twittare regolarmente possono aspettarsi un aumento delle vendite offline. Infine, secondo l’indagine svolta, i follower che sono raggiunti da annunci pubblicitari a pagamento rispetto a quelli che visualizzano solo tweet organici la percentuale di acquisto è maggiore del 29%.

I Video di PMI

Le agevolazioni previste tramite ISEE