Decreto Agosto, le novità approvate al Senato

di Redazione PMI.it

scritto il

Definitivo il testo della legge di conversione del decreto Agosto: fra le novità, smart working e congedi, semplificazioni e potenziamento Ecobonus.

Conto alla rovescia iniziato per la legge di conversione del Decreto Agosto, approvata al Senato e che ora passa alla Camera, dove difficilmente potranno essere apportate modifiche, viste le tempistiche molto strette. Già a Palazzo Madama il Governo ha chiesto il voto di fiducia, per velocizzare l’iter in aula, dove il testo è passato con 148 sì e 117 no. Ora la legge passa alla Camera, che deve approvare entro il prossimo 13 ottobre.

Come detto, non ci sono i tempi per introdurre ulteriori modifiche (che comporterebbero, fra l’altro, un’ulteriore passaggio in Senato. Il testo approvato sembra quindi essere definitivo: sono comunque diverse le novità rispetto alla formulazione originaria del decreto del Governo, ad esempio in materia di congedi e smart working peri genitori, Ecobonus al 110%, fisco, agevolazioni per settori particolarmente colpiti dal Covid (turismo, ristoranti). Vediamo tutto.

Congedi e smart working

Si tratta di un norma già prevista dal decreto del Governo di inizio settembre, predisposta in vista dell’apertura dell’anno scolastico, che ora va a regime con la conversione del decreto Agosto. Prevede che i genitori di figli fino a 14 anni che restano a casa da scuola per quarantena disposta dall’autorità sanitaria abbiano diritto allo smart working in forma semplificata. Nel caso in cui le modalità di lavoro non lo consentano, possono chiedere un congedo parentale straordinario retribuito al 50%. L’agevolazione va utilizzata alternativamente da uno dei due genitori (che quindi non possono stare a casa contemporaneamente a occuparsi del figlio).

=> Covid e Scuola: nuove regole su smart working e congedi

Ecobonus 110%

Ci sono una serie di novità e semplificazioni sull’utilizzo del Superonus 110 per i lavori di riqualificazione energetica e antisismici.

  • Aumenta a 144mila euro (da 96mila euro) il tetto di spesa per lavori di ripristino edifici danneggiati da sisma.
  • Scende a un terzo dei millesimi (da due terzi ) la soglia per approvare la delibera condominiale su cessione credito o sconto in fattura.
  • Chiarita la definizione di immobili con accesso autonomo dall’esterno (per edifici plurifamiliari).

Fisco

Proroga al 30 ottobre per i versamenti fiscali delle Partite IVA che applicano gli ISA e hanno subito un calo di almeno un terzo del fatturato nel primo semestre a causa del Covid: niente sanzioni, si applica solo la maggiorazione dello 0,8%. Per il commercio ambulante, niente Tosap fino al 15 ottobre.

=> Partite IVA: moratoria per ISA e Forfettari

Settori colpiti da Covid

Diverse misure a sostegno del turismo, esenzione annuale IMU per alberghi, ampliamento platea beneficiari bonus ristoranti (contributo a fondo perduto per acquisto di prodotti di filiere agricole e alimentari da materia prima italiana) a  ristorazione con somministrazione, mense e imprese di catering continuativo su base contrattuale.

I Video di PMI

DL Agosto: Guida alle misure fiscali