Codice fiscale per Reti d’Impresa

di Noemi Ricci

scritto il

Attribuzione Codice Fiscale Reti Impresa: la risoluzione n. 70/E dell'Agenzia delle Entrate spiega come iscriversi all'Anagrafe tributaria.

Codice Fiscale per Reti d’impresa: l’Agenzia delle Entrate ha annunciato il via libera per l’attribuzione di un codice fiscale ad hoc per le imprese che sottoscrivono un contratto di rete. Con la risoluzione n.70/E fornisce le modalità operative di iscrizione all’Anagrafe tributaria.

Basterà recarsi presso un qualsiasi sportello dell’Agenzia delle Entrate muniti di modello AA5. Se la denominazione dei campi del modello non corrispondesse alle informazioni nel contratto di rete, per la compilazione del modulo è necessario seguire le istruzioni del documento di prassi.

In “Data di costituzione” va inserita la data dell’ultima
iscrizione nel Registro Imprese; in “Denominazione” scrivere “Rete di imprese”; in sede legale «il luogo che identifica al meglio la collocazione della rete e il rappresentante con l’organo comune alle aziende aggregate, che non deve necessariamente essere una persona fisica».

Per quanto riguarda il codice attività, nel caso in cui alla rete non corrisponda un unico codice identificativo nella tabella Ateco 2007 va inserito il numero 94.99.90 corrispondente alle “Attività di altre organizzazioni associative nca”.

L’attribuzione di un codice fiscale per reti d’impresa, comunque, «non comporta l’attribuzione di una soggettività tributaria in capo alla rete di imprese». L’obiettivo è piuttosto consentire alle reti d’impresa di essere identificate tramite codice fiscale, facendone richiesta a fini operativi. Le aggregazioni aziendali, infatti, stanno diventando sempre più numerose e frequenti, grazie alle agevolazioni previste.

_________________________

ARTICOLI CORRELATI

strong>

I Video di PMI

Come scegliere il contenuto giusto sui social